online store for every kind of maker

Al via il colorFabb time-lapse contest summer 2014

Al via il colorFabb time-lapse contest summer 2014

Il noto produttore di filamenti per stampanti 3D (nonché nostro amico), colorFabb, ha appena lanciato un video contest o, per essere più precisi, un video time-lapse contest a tema stampa 3D.
Già, perché pare che questa tecnica si presti particolarmente per la riproduzione di tutto quello che riesce a fare la stampa 3D.

Non sapete cos’è ‘time-lapse’? Ve lo spieghiamo tra un attimo. Prima vi diamo qualche informazione pratica sul contest. Come ad esempio che per realizzare un video time-lapse non occorre essere videomaker esperti, ma basterà semplicemente possedere una macchina fotografica, un pc e una stampante 3D.
Tutti coloro che decideranno di partecipare al colorFabb time-lapse contest summer 2014 avranno tempo fino al 25 luglio prossimo per consegnare i lavori. Il primo in classifica si aggiudicherà il colorFabb Value Pack, ovvero una confezione contente 16 rocchetti di filamenti per stampanti 3D del valore totale di 484 euro, il secondo vincerà 4 rocchetti e il terzo 2.
In ogni caso tutto quello che dovete sapere sul colorfabb time-lapse contest summer 2014 lo potete trovare QUI!

E ora veniamo al time-lapse.
“Il time-lapse – scrive chi di time-lapse se ne intende – è una tecnica cinematografica nella quale la frequenza di cattura di ciascun fotogramma è nettamente inferiore a quella di riproduzione. A causa di questa differenza, la proiezione degli stessi a 24fps fa sì che il tempo, nel video finale, sembri scorrere più velocemente del normale.
In breve: grazie a questo metodo di cattura della scena si è quindi in grado di velocizzare così tanto il tempo che passa da illustrare qualcosa che nella quotidianità non noteremmo (ad esempio il movimento relativo delle stelle, il semplice movimento delle nuvole, lo scioglimento di cubi di ghiaccio in un bicchiere di aranciata, ecc.)”.
A questo link potete trovare qualche dritta che sicuramente vi tornerà utile.

Ecco intanto anche un esempio di video realizzato in time-lapse.

In bocca al lupo!

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Non c'è bisogno del permesso di nessuno per fare grandi cose. Massimo Banzi