online store for every kind of maker
Lo staff MakerZONE va in vacanza!
Continuate pure a fare acquisti serenamente, ma tenete presente che il servizio di consegna verrà riattivato il 4 Gennaio 2019. Buone feste a tutti!

Materia 101: anche Arduino fa la sua stampante 3D

Materia 101: anche Arduino fa la sua stampante 3D

Poteva Arduino non progettare una sua stampante 3D? No, non poteva e infatti lo ha fatto.
Il suo nome è Materia 101, è grande 31 centimetri, larga 33 e alta 35. Pesa all’incirca 10 chili e, com’è facile immaginare, è dotata di una scheda Arduino Mega 2560, una delle ultime novità realizzate da Massimo Banzi & CO. Chi utilizzerà Materia 101 potrà visualizzare i parametri di stampa su un display di 20 centimetri per 4 circa, posizionato sulla parte superiore della macchina.

Il tipo di tecnologia utilizzata è quella della modellazione a deposizione fusa (Fused Deposition Modeling, FDM), altrimenti detta Filament Fused Fabrication (FFF), una delle più usate tecnologie di produzione additiva.
Il PLA (acido polilattico), quindi, per Materia 101 andrà benissimo, ma saranno supportati (seppur non testati) anche filamenti in Cristal Flex, PLA Thermosense, TPU, PET, PLA Sand, PLA Flex. Il diametro del filamento, inoltre, dovrà essere di 1,75 millimetri.

Ecco qualche altra informazione tecnica che speriamo possa tornarvi utile: Materia 101 ha una risoluzione di posizionamento teorica X e Y di 0,06 mm, una risoluzione di posizionamento Z di 0,0025 mm e un diametro del foro di estrusione pari a 0,35 mm. Le temperature ottimali di estrusione per filamenti PLA si attestano tra 200 e 230 gradi.

Arduino ha realizzato Materia 101 in collaborazione con Sharebot. “Piuttosto che inventare un prodotto da zero – sostiene infatti Banzi – cerchiamo qualcuno che lavori con noi e fabbrichi un prodotto da portare in giro per il mondo, ora che Arduino ha acquisito visibilità mondiale”.

La prima stampante 3D firmata dagli inventori della storica scheda elettronica open source che sta cambiando il mondo (e non solo quello dei maker) è stata presentata in occasione della recente Maker Fair di Roma e sarà presto in vendita sull’ecommerce di Arduino. Secondo quanto anticipato da Massimo Banzi in persona costerà indicativamente 700 euro nella sua versione pre-assemblata, e 600 euro per chi sceglierà la versione in kit.

Se e quando la proverete, fateci sapere che ne pensate. Ve ne saremo eternamente grati! 🙂

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non c'è bisogno del permesso di nessuno per fare grandi cose. Massimo Banzi