online store for every kind of maker

Modena Makers: A Modena si parla di Makers

Modena Makers: A Modena si parla di Makers

Ecco qui un evento che sembra davvero interessante.

Si tratta del Mo.Ma Modena Makers, la manifestazione dedicata ai makers e alle tecnologie open source in programma a Modena il 18 e il 19 gennaio. Obiettivo dell’evento è quello di presentare una panoramica comprensibile a tutti sulle nuove opportunità che la tecnologia di oggi offre per chi vuole confrontarsi con l’universo DIY (do it yourself).

Al Mo.Ma Modena Makers si parlerà di Arduino, Raspberry Pi, 3D Printer, ambiente Linux, Android e Open Source. Gli organizzatori, inoltre, hanno confermato la presenza di Kentstrapper ‘the maker family’, Sharebot e Wasp Project, tre start up ‘made in Italy’ per dare la possibilità a tutti la possibilità di cimentarsi con l’autoproduzione di oggetti.

Sarà proprio la loro presenza a dare il via a veri e propri esperimenti di progettazione e stampa guidati da Makeinbo a cui il pubblico potrà partecipare attivamente.

A Mo.Ma ci sarà anche Officine Arduino, distributori ufficiali della famosa scheda open hardware, utile per creare rapidamente prototipi e per scopi hobbistici e didattici e progetti che utilizzano sensori, attuatori e comunicazione con altri dispositivi.

Ovviamente a queste si aggiungeranno tante altre iniziative. Qui potete trovare tutto ciò che vi serve.

Noi intanto vi diamo quale info pratica..

Il ticket è unico ed è valido per tutti i settori espositivi.

Costo: 10 euro, con un paio di promozioni:
– ridotto download da expoelettronica.it: 8 euro
– ridotto Conad: 7 euro presentando in biglietteria la tessera ‘Carta Insieme’ o ‘Carta Insieme Più Visa’ o il coupon valido per ingresso ridotto a 7 euro distribuito da Conad e E. Leclerc – Conad.

A questo punto non ci resta che augurarvi un buon Mo.Ma Modena Makers!

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non c'è bisogno del permesso di nessuno per fare grandi cose. Massimo Banzi