online store for every kind of maker

Primo meeting italiano di stampa 3d nel medicale e in ortopedia e traumatologia

Primo meeting italiano di stampa 3d nel medicale e in ortopedia e traumatologia

Ci segnalano un interessante convegno dal titolo “Primo meeting italiano di stampa 3d nel medicale e in ortopedia e traumatologia”. L’evento sarà parte della rassegna convegnistica organizzata in occasione della prima edizione di 3DPRINT HUB, la nuova manifestazione per la stampa 3D professionale che si terrà dal 5 al 7 marzo a Fieramilanocity.

In agenda il 5 marzo dalle 13.30 alle 16.30, il “Primo meeting italiano di stampa 3d nel medicale e in ortopedia e traumatologia” si rivolge a medici, ortopedici, operatori socio-sanitari, responsabili sanitaria ortopedia, infermieri, ingegneri clinici, disabili,progettisti, it manager, direttori commerciali e marketing, responsabili acquisti, direttori tecnici, designer, artigiani, ricercatori, gestori nuovi centri stampa, imprenditori, maker-inventori, eccetera, eccetera, eccetera.

Qualche info pratica

Per la partecipazione alla Convention è richiesta la pre-iscrizione alla fiera sul sito www.3dprinthub.it (prezzo speciale ridotto disponibile dal 10 febbraio circa).
Per la partecipazione alla Convention per TSRM è richiesta la pre-iscrizione con email solo ad: info@aitasit.org (prezzo speciale convenzionato).
Per richiedere accrediti e per altri ospiti: info@nicolabizzotto.eu

E infine, ecco il programma

13:30 – 13:50 Inizio dei Lavori e Saluti

13.50 – 14:00 3D in medicina: panoramica a 360° tra miti e realtà TSRM
(Dott. Giuseppe Walter Antonucci, Segreteria AITASIT)

14:00 – 14:10 Case History: principali progetti e applicazioni della stampa 3D nel settore medicale presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura dell’Università degli Studi di Pavia
(Ing. Stefania Marconi – CompMech@Unipv, Pavia)

14:10 – 14:20 La Stampa 3D di fratture in Ortopedia e Traumatologia: storia e sviluppo di un’idea italiana tra le prime al mondo.
(Dr. Nicola Bizzotto, Medico Chirurgo Specialista in Ortopedia e Traumatologia – Chirurgia della Mano (Verona))

14:20 – 14:30 La Stampa 3D delle fratture di calcagno per la Chirurgia e per la didattica nelle Università Italiane (Prof. Bruno Magnan, Direttore Scuola Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia – Università di Verona)

14:30 – 14:40 La Stampa 3D di Clavicola: risparmiare tempi e costi in sala operatoria.
(Dr. Denis Romani, Ortopedia e Traumatologia Università di Verona)

14:40 – 14:50 Il Ruolo del Medico Radiologo nella validazione delle immagini per la stampa 3D nel medicale.
(Dr. Paolo Poggi, Direttore di Struttura Complessa, Servizio di Radiologia, A.O. di Lodi)

14:50 – 15:00 Stampare in 3D con Mac e OsiriX
(Dr. Alessandro Costanzo, Ortopedia e Traumatologia Università di Verona)

15:00 – 15:10 Workflow di stampa con Windows e altri s.o. TSRM
(Dott. Nicola Bertini, AITASIT)

15:10 – 15:20 Organi pieni od organi cavi: le strutture reticolari
(Dott. Luca Borro)

15:20 – 15:30 Tecnologia di stampa 3D e Sviluppo di una stampante adatta al medicale.
(Edoardo Sinelli (Blue Tek Italia srl))

15:30 – 15:40 Aspetti regolatori nella produzione ed utilizzo di dispositivi ad uso medico mediante stampa 3D
(Ing. Alice Ravizza – Associazione Italiana di Bioingegneria, PGG Scientific)

15:40 – 15:50 L’impatto economico-organizzativo della stampa 3D nel settore sanitario: vantaggi e limiti
(Prof. Cecilia Rossignoli, Dipartimento di Economia Aziendale – Università di Verona)

15:50 – 16:00 Una stampante 3D in ogni ospedale: programma corsi 2015 e 2016 per competenze professionali e certificazioni per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica. TSRM
(Dott.ssa Marialuisa Doronzo, Metodologia e Ricerca, AITASIT)

16:00 – 16:10 La stampa 3D nei Social Network: vantaggi e limiti
(Alessandro Tassinari, Amministratore Stampa3D-Forum.it)

16:10 – 16:20 Stampa 3D: linee di ricerca ed applicazioni future
(Prof. Ferdinando Auricchio, CompMech@Unipv, Pavia)

16:20 – 16:30 Discussione e domande libere dal pubblico e dalla stampa.

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non c'è bisogno del permesso di nessuno per fare grandi cose. Massimo Banzi